Migrata la piattaforma blog

 

Ebbene sì, dopo molti anni ho abbandonato lo strumento di pubblicazione nanoblogger per il più diffuso e pratico WordPress.

Il problema principale è stato reimportare tutti i post del passato, mantenendone il più possibile la struttura, ma con uno script shell sono riuscito a ottenere quello che volevo, a parte la categorizzazione che ho fatto a mano per qualche decina di post, gli altri boh, se ne avrò voglia.

Era da un bel po’ di tempo che volevo cambiare, ma sempre bloccato dalla mancanza di voglia e tempo, così oggi ho approfittato del meteo nevoso per fare la migrazione. Purtroppo molte cose sono rimaste “alla vecchia maniera”, in particolare le immagini sono link nel post e non gestiti “alla maniera di WP”, ma non ho certo voglia di mettermi a ricaricare le foto e aggiornare tutti i post 🙂

Spero di avere più voglia e tempo per aggiornarlo con nuovi articoli, novità ce ne sarebbero ma sono più partecipe su Facebook. Ad ogni modo la struttra del blog rimarrà questa, ho preso un tema tra i primi che mi sono piaciuti e fine, non credo investirò molto più tempo in questa parte 🙂

Alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.