Salviamo OpenCon

Ricevo un’allarmante email:

From: fabioFVZ
Subject: [openbeer] Probabile cancellazione evento OpenCON
Ciao a tutti,
come potete immaginare, OpenCON e’ gratis per i visitatori, ma ha dei costi non indifferenti.

Gli anni passati questi sono stati supportati da vari sponsors e dai corsi OpenBSD fatti da alcuni di noi.

OpenCON 2007, in questo momento, ha solo 1 sponsor e ha raccolto circa 1.000 euro fin’ora.

Il costo previsto della manifestazione e’ di circa 10.000 euro.

Se per Domenica 30 Settembre non avremo raggiunto almento 6.000 euro l’evento sara’ rinviato al 2008.

Chi vuole fare i corsi se mi inviano i dati di quando e dove che poi iniziamo la pubblicita’.

Comunque quest’anno dubito fortemente che si riesca a fare la manifestazione.

Mancano solo 2 settimane al 30.

OpenCon e’ una conferenza dedicata ad OpenBSD che si e’ tenuta dal 2004 in Italia e che raggruppa gli sviluppatori core del sistema operativo nonche’ il fondatore/mentore Theo de Raadt.
OpenCon e’ importante per vari motivi:

  • hackaton: raggruppa gli sviluppatori in quello che viene definito hackaton, una maratona di coding e bug fixing in previsione del rilascio della versione successiva, ed essendo gli sviluppatori in tutto il mondo non e’ facile organizzare un evento che li raggruppi in un unico luogo fisico;
  • precede o attua il rilascio di nuove release: ogni 6 mesi circa viene rilasciata una nuova release di OpenBSD, uno di questi rilasci coincide o quasi con OpenCon;
  • stage e talk: la conferenza e’ aperta, gratuitamente al pubblico, che puo’ seguire direttamente dalla bocca degli sviluppatori, spiegazioni su nuove funzionalita’ o sul funzionamento di demoni o parti del kernel;
  • potete parlare con loro: sembrerebbe una sciocchezza, ma poter parlare direttamente con gli sviluppatori puo’ essere una possibilita’ enorme per chi usa OpenBSD nella propria azienda, vuole richiedere il supporto di qualche hardware particolare, discuterne con chi mette le mani nel codice;

Il problema, oggi, e’ che non ci sono abbastanza sponsor per supportare l’evento: bisogna pagare i locali, aiutare nelle spese di viaggio gli sviluppatori, il vitto e altro ancora, nulla rimane in tasca agli organizzatori. Per cui:
CFM – CALL FOR MONEY: se hai un’azienda che puo’ o vuole sponsorizzare OpenCon fatti avanti, idem se hai conoscenze di OpenBSD e vuoi tenere dei corsi per raccolta fondi presso la tua citta’, basta mandare una mail a info at openbeer dot it
Non c’e’ molto tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.