Pubblicita’ insulsa parte 1

Oggi ascoltando la TV, facendo dell’altro, sento che una marca di elettrodomestici ha immesso sul mercato un nuovo, fantastico aspirapolvere con potenza di 2400W, spacciandolo ovviamente come un’innovazione. La domanda che mi sono fatto e’: dov’e’ l’innovazione ? Quale magia tecnologica ha consentito di fare questo poderoso motore elettrico da 2400W ? Se poi si considera che in casa, normalmente, c’e’ una disponibilita’ massima di 3000W, occhio ad usare contemporaneamente un altro elettrodomestico perche’ il rischio e’ quello di superare il limite del contatore.
Io non capisco questa corsa alla potenza fine a se stessa. Un’evoluzione potrebbe essere fare un aspirapolvere che consuma 500W e rende come uno da 2000W, allora avrebbe senso, ma cosi’ non serve a nulla.
Boh, io non lo capisco 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.