Mare agitato

Oggi il mare e’ stato particolarmente agitato. Lo e’ spesso devo dire, probabilmente la zona o il periodo visto che vado in ferie piu’ o meno sempre le ultime due di agosto.
Comunque, le onde che si infrangono sugli scogli appositamente (e artificialmente) creati sono un bello spettacolo, con spruzzi e schizzi che volano ovunque. Anche se vedere i ragazzini che paiono abbandonati a loro stessi, rischiare di farsi male non e’ proprio una bella cosa.
Le varie cose che leggo sul giornale mi vorrebbero dare spunto per altre cose da scrivere, ma preferisco chiudere qui..il rumore di sottofondo, a cinquanta metri dal mare, mi rende l’animo piu’ tranquillo e non ho voglia di arrabbiarmi, cosi’ mi guardo il tramonto sullo stromboli e mi metto a leggere il libro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.